Pagine

martedì 22 maggio 2012

L'acquolina

 La nonna è la regina dei fornelli. Quando c'è lei, nessuno può reggere il confronto. Conosce il piatto preferito di ognuno e, con regolarità sorprendente, si prodiga nel prepararlo.
Pisolo, noto per il suo carattere ospitale, è il primo ad essere accontentato: parmigiana di melanzane.
Cucciolo adora il polpo: all'insalata o alla Luciana.
Brontolo, a cui piacciono poche cose, divora le polpette.
A me basta sapere che non dovrò cucinare!

La prima cosa che fa quando viene a trovarci è aprire il frigorifero.
Non per cercare qualcosa da mangiare bensì per cercare qualcosa da cucinare!
"Fammi vedere che c'è qua dentro..queste zucchine quando le hai comprate?"
"Due giorni fa"
"Allora si devono fare subito"
"Hai un po' d'aglio? la menta? io ci metterei anche un po' di peperoncino"
E così un piatto di zucchine lesse diventa una bontà.


Nelle sue descrizioni i cibi sono tutti preceduti dall'aggettivo bello.
"Domani faccio una bella insalata di pomodoro, prendo una bella mozzarella e faccio una bella caprese!"
Mentre parla te la immagini già: pomodori affettati sottilissimi, una manciata di olive nere, un gambo di sedano tagliato a pezzettini e qualche foglia di basilico.
Dite la verità. Vi state leccando i baffi?



Al telefono.
"Mamma, che hai cucinato oggi?"
"Eh! E' meglio che non te lo dico"
"Voglio soffrire!"
"Siamo andati a comprare il pesce e abbiamo preso due frutti di mare per fare un bel piatto di spaghetti alla vongole e pomodorini; tuo padre ha voluto anche una bella spigoletta da fare all'acquapazza e poi, naturalmente, ho preparato un bel sautè di cozze."
"..."
"TI AVEVO AVVERTITO!"


Nessun commento:

Posta un commento