Pagine

martedì 3 luglio 2012

Perchè

Mammacanta riflette sui cambiamenti, sul tempo che passa, sulle occasioni perse e su quelle colte al volo.
Le immagini scorrono come in un telefilm: persone, luoghi, sguardi, sensazioni.
Non c'è rimpianto, solo nostalgia.
Sempre troppo presa a guardare avanti e a non godere del presente.
Se le chiedete quanti anni ha, fatica a rispondere, non perchè non voglia dirlo, bensì deve pensarci, fare il conto. Per lei tutto sembra accaduto ieri.
Finchè, all'improvviso, si ferma, osserva le sue figlie ed eccolo lì il tempo trascorso.
Allora corre ai ripari, alla ricerca di un modo per conservare tutti i ricordi.
Vorrebbe dargli un posto per poterli ritrovare sempre, un posto dove anche la sua famiglia possa ritrovarli.

Perciò, ecco, questo è il senso del suo blog.
Un diario per non dimenticare.

Nessun commento:

Posta un commento