Pagine

venerdì 17 agosto 2012

Ciao (quasi) a tutti

E`arrivato il momento di tornare a casa.
Piove.
La famiglia oggi non e`molto felice.
Brontolo negli ultimi giorni e`stata risucchiata dal vortice degli inebetiti innamorati del neonato famoso, lo ha seguito ovunque ed ora piange in silenzio.
Cucciolo fa il giro del maso per salutare,
raccoglie i complimenti di chi l'ha sentita esercitarsi con il sax e da a tutti appuntamento all'anno prossimo, per il concerto del secolo.
Pisolo e`impegnato con il rituale della partenza:
chiudere e gettare sacchetti di rifiuti.
Ha iniziato alle 11, smettera`solo prima di salire in macchina, cioe`alle 15.
Creamy ha capito tutto, entra ed esce dal trasportino in attesa che qualcuno la riporti a casa.
Mammacanta sistema le ultime cose e mette tutto in valigia, anche quello che andrebbe buttato, perche`non trova la spazzatura.
E`stata bene qui.
Ha dormito, letto, mangiato, ha visto uno scoiattolo, un concerto blues e vari spettacoli teatrali.
Ha preso il sole in pantaloncini e canottiera e si vede, perche`ha la pancia e il sedere bianchi.
Si consola guardando Pisolo che e`nerissimo fino alla caviglia perche`ha tolto le scarpe solo di notte.

Arrivederci,
arrivederci ai nonni del piano di sopra,
a Mattia e famiglia,
alla coppia con neonato famoso,
agli anziani proprietari,
a fisico asciutto, alla moglie che divora km e ai figli uno e due.

"Che dite creature, abbiamo salutato tutti?"
"Mancano i francesi ma se facciamo piano non ci sentono"

Nessun commento:

Posta un commento