Pagine

martedì 7 agosto 2012

Il tornado

Questa notte Mammacanta ha dormito benissimo.
Un sonno talmente profondo da non ricordare se ha sognato.
Si e`svegliata pigramente e ha trovato una giornata splendida.
Sole, cielo azzurro, aria pulita, pace e silenzio.
"Mamma, sai che forse, non sono sicura ma forse, durante le vacanze, dovrei finire anche il libro di matematica che ho usato quest'anno?" dice Brontolo con aria innocente.
Benedetta creatura, quante volte te l'ho chiesto. Ti viene in mente solo ora. Ora che siamo qui senza libro. Mi stai dicendo che dovro` trascorrere l'ultima settimana, prima che riaprano le scuole, chiusa in casa tutto il giorno, a dire a te di fare i compiti?
Una tempesta si e`abbattuta sulla famiglia felice.
Il cielo e`diventato grigio e uno spaventoso tornado li ha risucchiati e scaraventati in una valle di silenzioso terrore.

Nessun commento:

Posta un commento