Pagine

lunedì 17 settembre 2012

Ah...l'amore

In casa Mammacanta si respira un'aria pesante.
La scuola ha riaperto da soli tre giorni e le due creature hanno gia`il cuore spezzato.
Mammacanta rimugina sugli uomini.
Evidentemente il tipo sciupafemmine e`tale dalla nascita.

Ogni scarrafone e`bell' a mamma soia, recita un detto napoletano, perciò Mammacanta pensa che le sue creature siano: bellissime, simpaticissime, intelligentissime e (modestamente) di buona famiglia.
Ugualmente, per il suddetto assioma, lo saranno i fanciulli oggetto del loro amore, ma...

Caso Cucciolo.
Dalla prima elementare, la bambina e`invaghita di un morettino simpatico e vivace che, inizialmente, ha corrisposto il suo interesse ma che, ultimamente, la prende e la lascia a giorni alterni.
Caso Brontolo.
Da due anni, la creatura muore dietro ad un biondino che, dire che ha numerose fidanzate e`riduttivo. Lui, a soli 8 anni, ha praticamente un harem dal quale, ogni mattina, seleziona una compagna con cui trascorrere la giornata.

Quando le due fasi critiche si accavallano, tempeste e uragani distruttivi si abbattono sulla famiglia felice.
Cosi`non si puo`andare avanti.

"Bambine mie, non metto in dubbio che questi figlioli siano tipi brillanti ed eccezionali ma non potete farvi trattare cosi`. Cucciolo, non e`accettabile che tu perda la testa in questo modo per un pischello che a malapena ti arriva al naso! Mentre tu, Brontolo, non puoi negare che il tuo adorato abbia le orecchie troppo grandi!
Voi due avete bisogno di affinare il gusto e di puntare in alto.

Questi sono i fratelli Hemsworth.



Da oggi, ognuna di voi, prima di addormentarsi, dovra`guardare la foto sul comodino e augurarsi l'amore di un uomo altrettanto bello, ricco, bravo e famoso!"


Nessun commento:

Posta un commento