Pagine

mercoledì 12 settembre 2012

Danza del ventre e nostalgia

Primo giorno di scuola dopo tre mesi di vacanza.
Sveglia ore 6.00,
caffe`a letto, come da copione,
quattro chiacchiere con Pisolo e la giornata puo`cominciare.
E comincia benissimo.
Niente corse ne`discussioni, tutto fila liscio come l'olio.
Le tre piissime arrivano rilassate alla fermata.
Le birbe salgono sullo scuolabus e salutano contente.
Mammacanta torna in casa, chiude la porta alle sue spalle e ...
Vai, vai, vai, inizia la danza del ventre, un ballo che sembra piuttosto quello dell'orso Balu`ma che rende perfettamente l'idea..tararara` tararara`.
Bello...ma il divertimento dura poco.
La casa e`vuota, silenziosa e calma; le creature mancano.
Aspetta un attimo.
Fino a ieri dovevi farti largo scavalcando i puzzle, le costruzioni, le bigotte di Cucciolo, i ferri e la lana, i cartoncini e la colla appiccicati al pavimento, e ora, ti fai prendere dalla nostalgia e dall'ansia della solitudine? Non scherziamo.
Adesso tu vai al bar dalle amiche che ti aspettano e, quando torni, sistemi tutto questo casino!


"Ciao, ragazze, che mi raccontate di queste vacanze?"
F "Abbiamo trascorso le ultime due settimane in giro a fare Ecocardiodoppler a colori e Tronchi aortici senza sforzo. G non sta molto bene, all'inizio eravamo spaventati ma poi i dottori hanno concluso che si tratta di una nevrite ottica e ci siamo rilassati un po'. Io invece ho fatto una tac e ho scoperto di avere un' ernia discale"
"..."
D " Noi abbiamo rimandato le ferie, mia madre ha avuto una leggera ischemia"
"..."
M " Io ho esultato perchè il bambino molesto della classe di A ha cambiato scuola ma ho appena scoperto che e`stato sostituito da uno altrettanto molesto"

A questo punto Mammacanta puo`tornare a casa a crogiolarsi nella nostalgia.

1 commento:

  1. Adoro crogiolarmi nella nostalgia. Dico sempre che se uno va in piazza a lasciar la sua croce, torna a casa con quella con cui era venuto.
    Baci
    Raffaella

    RispondiElimina