Pagine

venerdì 2 novembre 2012

Frattaglie

Cinque streghe ed una principessa ragno hanno occupato la casa di Mammacanta.
Sono entrate senza bussare, brandendo lacca colorata per capelli ed eyeliner nero.
Si sono intrufolate nel suo bagno e l'hanno schiavizzata perche`le rendesse ancora piu` terrificanti.
Poi si sono dirette in cucina, dove hanno avvelenato i muffins, aggiunto vermi all'insalata, rovesciato teschi di animali nel succo d'arancia e bevuto sangue di pipistrello.
Con del materiale trafugato, hanno fabbricato delle batbuste e sono uscite a spaventare i vicini che, paralizzati dal terrore, non hanno avuto il coraggio di aprire la porta.
Ciononostante sono tornate indietro con un discreto bottino, composto soprattutto di caramelle, cioccolatini e mandarini.
Non contente, sono andate ancora in cucina e hanno prodotto dei lecca lecca di cioccolato bianco e granella di ossa che hanno divorato avidamente.
Infine sono scappate via lanciando grida spaventose e risate malefiche.

Mammacanta, succube, ha obbedito e osservato in silenzio tutte le loro mosse.
Solo quando si e`sentita al sicuro, ha potuto ripulire la casa, dalle frattaglie lasciate sul pavimento.

2 commenti:

  1. :) Ma che carine le streghette! Io le ho sentite per strada, ma qua a casa la streghetta è ancora troppo piccola...Ciao Franci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho una passione per le feste in maschera. le mie streghe erano cosi` terrorizzate dai teschi nel succo d'arancia che non hanno avuto il coraggio di berlo..:-):-)

      Elimina