Pagine

giovedì 17 gennaio 2013

Ansia da iscrizioni

E`sempre stato cosi`. Sempre.
Non si puo`scegliere senza vagliare prima tutte le opportunita`, anche se questo significa misurare cento paia di scarpe in poche ore, indossare una cinquantina di piumini in un pomeriggio, tornare a casa con le mani ricoperte di blush brillantinati, fare decine di colloqui, provare l'auto ibrida, quella potente e quella economica di ogni concessionaria della citta`, assaggiare la carne del macellaio sotto casa, quella del mercato e quella del negozio di fiducia dell'amica.
Anche se questo significa partecipare a tutti gli open day delle scuole della zona e pure a quelli delle scuole limitrofe, che`non si sa mai.
Anche se questo significa stordirsi con discorsi sull'accorpamento e sul valore delle lingue piuttosto che dell'arte, piuttosto che dello sport.
Anche se questo significa raccogliere i pareri discordanti di tutti i genitori che quella scuola l'hanno frequentata, che ne hanno sentito parlare, che "Mio figlio non lo mando in quel posto!"

Inutile nasconderlo.
Qui, la scelta migliore e`la piu`sofferta.
Quella che, quand'anche dovesse dimostrarsi sbagliata avrebbe come unica causa la sfortuna.

2 commenti:

  1. Anche te eh :D!?
    Si riaggiorniamo a settembre, ok :D!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. jeans, sneakers e zainetto: destinazione prima media

      Elimina