Pagine

martedì 15 gennaio 2013

Vecchio e nuovo

E`incredibile quanto una persona possa affezionarsi alle cose.
Quelle stanno li`a fare il proprio dovere per anni,
assistono ai momenti felici e a quelli tristi.
Stanno li`, utili ed indispensabili finche` si rompono o diventano vecchie.
Allora non le vogliamo piu`e ce ne liberiamo.
Facciamo posto ad una cosa nuova.
Esattamente come e`successo in questa casa.

Lei e`stata la prima ma era chiaro che non sarebbe stata l'ultima.
Ha lavorato sodo fin dall'inizio, mai un guasto, mai un sussulto, mai un errore.
Ha iniziato con poco, roba da sposini;
si trattava di un impegno saltuario che portava a termine prontamente.
Dopo quattro anni si e`trasferita nella casa piu`grande ed ha avuto una stanzetta tutta per se`.
Ma la pacchia e`durata poco, perche`un bel giorno la famiglia e`cresciuta e la fatica e`aumentata.
Lavoratrice indefessa, collaboratrice instancabile, aperta ad ogni richiesta.
Sedici anni di fedele servizio; ci manchera`.
Ieri questa casa l'ha salutata dando spudoratamente il benvenuto alla nuova arrivata.
Piu`grande, piu`efficiente, altamente performante.
Una che ti consegna il prodotto finito, pronto all'uso.
Una a cui puoi chiedere l'inimmaginabile.
Cosi`operosa che e`accompagnata da un libretto d'istruzioni di quaranta pagine.
A sua volta tanto complesso che da due giorni non si legge altro.
"Mamma, e`arrivata?" hanno chiesto le birbe appena tornate da scuola
"Si`, e`gia`al suo posto"
"Bella, ma non sono sicura che mi piaccia, preferivo quella di prima, ormai la conoscevo" ha detto la birba grande.

Qualcuno vuole provare ad indovinare di che si tratta?

2 commenti:

  1. la lavatrice !! e qualsiasi cosa sia, 16 anni di servizio non sono niente male !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fuochino! si tratta di una lavasciuga, mai piu`panni stesi e mai piu`calzini della taglia giusta...ehm sono rimpiccioliti

      Elimina