Pagine

lunedì 6 maggio 2013

Sognando la prima media

"Ho fatto un sogno bellissimo"
"Si vede, hai lo sguardo beato, la bocca che ride e i capelli arruffati"
"Ho volato sulle spalle di un uccello gigante, lui mi ha invitata a salire e poi mi ha accompagnata a scuola"
"..."
"C'erano tutti i miei compagni, li ho visti dalla finestra, ognuno era seduto al suo banco ma c'ero anche io, c'era un'altra me"
"Un'altra te?"
"Si`e non potevo scendere perche`il mio banco era occupato, allora siamo ripartiti, abbiamo sorvolato la mensa e il cortile ed anche li`c'erano altre me, non era il mio posto"
"E poi?"
"Poi siamo tornati a casa ma nemmeno li`potevo stare perche`ero gia`in giardino a giocare"
"E allora che avete fatto?"
"L'uccello ha puntato il cielo, e quando siamo arrivati in alto, da lassu`abbiamo visto una stanza piena di ragazzi, allora siamo ridiscesi.
Io ero felice.
Mi sono affacciata alla finestra, tutti ridevano. C'era un gruppo che dipingeva e uno che suonava e c'era una sedia vuota e, proprio sopra, una melodica che svolazzava. A quel punto ho capito. Era sicuramente quello il mio posto, li`dovevo suonare io"




2 commenti: