Pagine

giovedì 30 maggio 2013

Spilungona

Un preadolescente lo riconosci da come si muove:
e` dinoccolato e maldestro.
Il suo corpo cresce cosi`in fretta che non riesce a percepirne i confini.
Un preadolescente lo riconosci dai capelli arruffati, dall'odore intenso e dall'espressione smarrita.
Fa un uso smodato di deodorante, resterebbe ore sotto il getto della doccia e osserva il brufolo che ha in fronte come fosse un trofeo.
Un preadolescente lo riconosci da come parla:
"Mi brucia un botto" , "Miii" , "Spegniti".
Insegna al mondo un linguaggio nuovo.
Un preadolescente lo riconosci dalle barzellette.
Si meraviglia di se`mentre le racconta e ride, ride fino alle lacrime.
Un preadolescente lo riconosci da come si veste:
"No, ti prego, la canottiera nelle mutande no!".
Indossa con spensieratezza una t-shirt colorata mentre fuori nevica e il resto della famiglia assedia il calorifero.
E`certo che in questa casa ne viva uno:
spilungona con i capelli sempre spettinati,
con gli occhi lucidi dalle risate,
con le mani che tengono il tempo
e con la testa piena di sogni.



1 commento: