Pagine

lunedì 16 settembre 2013

Insindacabili opinioni

Con quel taglio di capelli si era sentita una persona nuova.
Era leggera.
Aveva percorso la strada fino a casa specchiandosi compiaciuta in tutte le vetrine, era proprio soddisfatta.
Camminava sicura ma un po' imbarazzata, chissa`perche`uscendo dal negozio del parrucchiere, si ha sempre la sensazione che il mondo intero si sia accorto della tua nuova pettinatura.
Abituata alla sua testa riccia e pazza, all'inizio aveva fatto un po' fatica a riconoscersi, ma l'immagine riflessa nello specchio non le era dispiaciuta affatto.
Tony glieli aveva tagliati scalandoli un po' qua e un po' la`e poi li aveva asciugati morbidi, quasi lisci.
Il difficile era prevedere come sarebbero diventati quando l'effetto parrucchiere sarebbe terminato.

"Ragazze, ho asciugato i capelli col diffusore che ne pensate?",
"Mamma, sono bellissimi!",
"Grazie, allora mi stanno bene?",
"Benissimo, a parte la faccia, sei perfetta".



Nessun commento:

Posta un commento